Passeggiata al Sentiero Santa Croce a Pesaro (PU)

Passeggiata al Sentiero Santa Croce a Pesaro (PU)

Ci sono dei sentieri e dei percorsi ben nascosti anche poco fuori dalle città, come quello che andiamo a esplorare oggi. Infatti il sentiero Santa Croce è all’interno del territorio comunale di Pesaro, nella frazione di Novilara.

Il percorso

Il percorso, che fa parte del museo diffuso di Novilara ed è lungo circa un chilometro, può iniziare da diversi punti. Noi abbiamo deciso di partire dall’alto per scendere lungo la vallata, per poi tornare indietro per lo stesso percorso. Per trovare l’inizio del sentiero, potete inserire “Strada Santa Croce” nel navigatore, rimarrà sulla destra venendo da Pesaro e salendo verso Novilara, indicato da un cartello marrone e da un pannello scolorito.

Infatti la grande pecca del percorso è che proprio molti dei pannelli didattici su flora, fauna e storia non sono leggibili.

Ma veniamo alla passeggiata: si parte proprio dal luogo del ritrovamento dell’antica necropoli picena di Novilara e si prosegue per un po’ su una strada bianca, fino a che un cartello blu di passaggio pedonale ci indica l’inizio del sentiero (non confondetevi con quelli sulla destra adibiti alla caccia).

La strada (all’andata) è tutta in discesa in una fitta vegetazione, fino ad arrivare in fondo alla valle dei Condotti dove ci attendono alcuni orti e dove è facile imbattersi in ciclisti e persone intente a lavorare i propri terreni.

Poco distante da lì potete trovare alcuni pozzetti ch estanno a indicare l’antico acquedotto romano che serviva l’antica Pisaurum e che è ancora in uso (per esempio, porta ancora l’acqua alla fontana di Piazza del Popolo).

Ovviamente, si ritorna per la stessa strada in salita, sperando che le gambe dei nostri piccoli esploratori reggano.

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento